Motori: presentata la nuova Bmw Serie 5


Bmw Serie 5 arriva alla sua settima generazione e lo fa in grande stile, fondendo alla perfezione un design di altissimo livello con una tecnologia all’avanguardia. Senza tra l’altro rinunciare alla sportività che è il vero e proprio marchio di fabbrica della Casa di Monaco. Ha spiegarlo è stato Alessandro Toffanin, responsabile comunicazione prodotto di Bmw Italia, che ha ricordato come la missione della Serie 5 sia proprio quella di “unire una berlina di lusso alla sportività”.

Rispetto al vecchio modello, la nuova Serie 5 offre tanta tecnologia e un rinnovato design ultra sportivo, con un baricentro basso e un peso di 100 kg in meno grazie al sistema Bmw EfficientLightweight.

nuova bmw serie 5La nuova Bmw Serie 5 berlina misura per l’esattezza 4.935 millimetri di lunghezza e vanta una larghezza aumentata di 6 millimetri rispetto al modello precedente (1.868 millimetri totali).

Il frontale si presenta marcato con proiettori led di serie. I coperchi in vetro dei proiettori sono inoltre a filo con il doppio rene. Il nuovo profilo presenta sbalzi corti e silhouette slanciata. Le luci posteriori coprono ampia parte delle fiancate, unendo stilisticamente la sezione laterale alla coda.

Caratteristica della nuova Serie 5 è poi la guida automatizzata: monta di serie una telecamera stereo che con sensori radar e ultrasuoni, sorveglia a 360 gradi l’esterno e, oltre all’Assistente per evitare un ostacolo o l’Avvertimento di traffico trasversale, ci sono anche l’Assistente per il cambio e il mantenimento della corsia con protezione attiva anticollisione laterale.

L’auto può monitorare in autonomia accelerazione, frenata e sterzata fino a 210 km/h. È poi disponibile il sistema di sorpasso automatico: inserendo la freccia la vettura gira nella direzione indicata ma solo se non ci sono ostacoli.

La tecnologia della guida assistita è al massimo dei livelli ora in commercio, spiega Toffanin. Oggi ha dei limiti tecnici e normativi, ma rappresenta uno stadio avanzato che ci porterà verso qualcosa di diverso.

Bmw Serie 5 aumenta infine anche l’interconnessione: il sistema ConnectedDrive è integrato da servizi come il ParkNow per la prenotazione e il pagamento di parcheggi o il Park Assistant (optional) che rileva gli spazi liberi e parcheggia. Grazie all’optional Remote Parking può essere telecomandata dall’esterno con la chiave della vettura. Il monitor di bordo al centro della plancia è da 10,25 pollici touch screen con 6 icone di cui 3 grandi per impostare la schermata principale.

Potrebbero interessarti

LEAVE A COMMENT