Il Mago, alla scoperta di una delle carte dei Tarocchi più affascinanti


Quella del Mago è sicuramente una delle carte più misteriose e più evocative tra i Tarocchi. Ma quali sono i significati che è possibile ricollegare a questa carta?

Scoprirlo non è sempre semplice, considerato che la lettura delle carte non è una scienza esatta,  e molto (o tutto!) dipende dalla sensibilità  e dall’esperienza di chi effettua la lettura. Tuttavia, abbiamo chiesto alle cartomanti online su www.esotericus.it, uno dei siti internet leader in questo settore, di darci una mano a comprendere quali siano i messaggi che la carta del Mago è in grado di darci.

carte dei TarocchiIn primo luogo, giova dare uno sguardo approfondito alle caratteristiche di questa carta. Nei Tarocchi, infatti, il Mago è spesso rappresentato in piedi di fronte al proprio banco di lavoro, mentre solleva la bacchetta magica. Nella rappresentazione tradizionale, diversi sono gli oggetti distesi sul tavolo, e tutti possono essere collegati a precisi significati: ne consegue che sul tavolo del Mago possiamo generalmente vedere una tazza, un coltello o una spada, alcune monete e una bacchetta. In alcune illustrazioni, sopra la testa del mago c’è un 8 posto in modo orizzontale, simbolo dell’infinito. A volte questo simbolo può essere rappresentato dalla forma del cappello del mago.

Chiarito ciò, non sfugge ricordare che nella cartografia anch’essa più tradizionale, la figura del Mago è spesso associata alla persona che legge le carte.

Il Mago è infatti una figura che rappresenta l’azione: il Mago è la persona che è artefice del proprio destino, che è intraprendente, che agisce, che ottiene risultati. Complessivamente,  si tratta di una carta indubbiamente positiva; infatti, all’interno di una lettura è generalmente in grado di rappresenta una persona capace e intelligente, che fa buon uso di entrambi tali attributi (capacità e intelligenza), e di conseguenza è in grado di raggiungere i suoi obiettivi con successo.

Traducendo in termini concreti e sintetici i valori che questa carta può esprimere attraverso una lettura, possiamo certamente cogliere l’opportunità per poter citare le caratteristiche di azione, di capacità, di intraprendenza, di merito, di finalizzazione per il raggiungimento dei risultati che ci si è posti.

Naturalmente, può anche capitare che la carta venga letta in maniera inversa, e che dunque possa essere accreditata di significati opposti a quelli che sopra abbiamo scelto di riassumere in brevità. Tutti gli aspetti negativi dell’agire sono infatti esaltati. Si pensi alla possibilità che tale carta possa significare un’azione negativa, troppo irruenta e, dunque, all’abitudine di agire senza pensare, alla mancanza di fiducia nelle proprie capacità, all’ossessione per i risultati materiali, trascurando i veri valori e, pertanto, finendo con il comportarsi “male”.

Considerata l’ampiezza di valutazioni che è possibile ricollegare alla figura del Mago nei Tarocchi, è opportuno compiere un grande sforzo di sensibilità  per poter cercare di comprendere come poterla abbinare correttamente alle proprie velleità e ai propri desideri di interpretazione di ciò che potrebbe accadere. Un po’ di esperienza maturata mediante l’autolettura, e la possibilità di dare sfogo al proprio istinto, saranno in grado di fare il resto!

Potrebbero interessarti

LEAVE A COMMENT