Come vestirsi per andare in un parco avventura


Una giornata trascorsa in un parco avventura consente di vivere una fantastica esperienza a contatto con la natura e mettendo alla prova le proprie capacità. Per essere certi di godersi nel migliore dei modi questa opportunità, però, è importante scegliere un abbigliamento adatto, non solo per evitare di rovinare vestiti costosi, ma soprattutto per poter beneficiare del massimo del comfort e per avere a disposizione tutta la libertà di movimento di cui si ha bisogno in una situazione del genere.

Il consiglio, quindi, è quello di preferire delle scarpe chiuse, come per esempio le scarpe da tennis: da mettere al bando sia le infradito che i sandali, in quanto c’è bisogno di un paio di calzature che siano ben allacciate e aderiscano ai piedi.

andare in parco avventuraA seconda della stagione e del clima, si può decidere se optare per un paio di pantaloncini corti o per dei pantaloni lunghi: i primi garantiscono più agilità e offrono meno resistenza, mentre i secondi assicurano una maggiore protezione, per esempio rispetto a rovi e spine, ma anche ortiche o zecche che in un contesto naturale, per quanto curato, possono essere sempre presenti.

Alcuni accorgimenti possono tornare utili, poi, per prevenire imprevisti: chi ha gli occhiali, per esempio, dovrebbe preferire le lenti a contatto, molto più pratiche, che di certo non rischiano di cadere o di rompersi dopo un salto o qualsiasi altro gesto. Inoltre, donne e uomini con i capelli lunghi dovrebbero ricordare di tenere con sé un elastico con il quale legarli, specialmente in presenza di carrucole o altri contesti in cui i capelli si potrebbero incastrare per sbaglio.

In generale in un parco avventura non è mai possibile portare zaini, borse o altri accessori di questo tipo: essi vengono fatti lasciare in un armadietto all’inizio del percorso, così che non si sia costretti ad abbandonare in macchina o a casa il cellulare. Ovviamente le tasche dei pantaloni e delle camicie devono essere vuote, o qualche movimento imprevisto rischia di far cadere per terra il relativo contenuto, con conseguenze facili da immaginare.

Queste, dunque, sono le precauzioni che devono essere tenute a mente se si è in procinto di visitare un parco avventura: tali raccomandazioni valgono anche per chi si appresta a entrare nel Parco Selvino, situato nella Bergamasca, dove comunque è presente uno staff che fornisce tutti i consigli e i suggerimenti del caso per garantire un divertimento completo e sereno in tutti i sensi.

Potrebbero interessarti

LEAVE A COMMENT